MAXXI di ROMA: RICONOSCIMENTO INTERNAZIONALE

MAXXI WORLD BUILDING OF THE YEAR 2010”


al World Architecture Festival di Barcellona

La giuria del World Architecture Festival di Barcellona, presieduta da Paul Finch, il 5 novembre 2010 ha riconosciuto il  MAXXI, il Museo nazionale delle arti del XXI secolo progettato da Zaha Hadid Architects, come “miglior edificio

dell’anno 2010” definendolo appunto “E’ un edificio che si relaziona in modo vivace con i volumi della città.

E’ come un Guggenheim srotolato in percorsi di spazio continuo … un edificio di cui si parlerà ancora nella storia e nell’architettura dei prossimi 50 anni”.

Dopo lo Stirling Prize del RIBA, il prestigioso premio assegnato lo scorso 2 ottobre dal Royal Institute of British

Architects, un altro importante riconoscimento internazionale va al Maxxi.

Soddisfatto del riconoscimento Pio Baldi, Presidente della Fondazione MAXXI.  Il Museo vuole essere un punto di incontro, di comunicazione, di scoperta, un luogo di attrazione della creatività contemporanea che da qui

si irradi, proprio come le gallerie del museo che si “srotolano” nella città”.

Tra gli edifici selezionati anche: Ashmolean di Rick Mather Architects (United Kingdom),

Dhoby Ghaut Green di SCDA Architects Pte. Ltd. (Singapore), Republic of

Freedom Park //hapo Museum di GAPP Architects / Urban Designers/ Mashabane Rose Associates/ MMA Architects

(South Africa),

Grand Canal Theatre di Studio Daniel Libeskind (Ireland),

La Llotja Theatre and Congress Centre di Mecanoo in collaboration with Labb arquitectura (Spain),

Lyon Housemuseum di Lyons (Australia),

MAXXI, National Museum of XXI Century Arts di Zaha Hadid Architects (Italy),

Medieval & Renaissance Galleries di MUMA (United Kingdom),

Midtåsen Skulpturpark di Lund Hagem Arkitekter (Norway),

Moderna Museet Malmö di Tham & Videgård Arkitekter (Sweden),

Museo de la Memoria y los Derechos Humanos di Estudio America (Chile),

SSM Concert Hall di Nevzat Sayin Mimarlik Hizmetleri (NSMH) (Turkey),

The Winspear Opera House di Foster + Partners (USA),

Woods of Net di Tezuka Architects (Japan).

Il WAF ha premiato nel 2009 il Mapungubwe Interpretation Centre, South Africa di Peter Rich Architects (South Africa) e nel 2008 la Oslo Operahouse, di SNØHETTA (Norway).

MAXXI – Museo nazionale delle arti del XXI secolo

via Guido Reni 4a, Roma. Info: 06.399.67.350; info@fondazionemaxxi.it

orario di apertura: 11.00 – 19.00 giovedì e sabato: 11.00 – 22.00

giorni di chiusura: il lunedì, il 1° maggio e il 25 dicembre

www.fondazionemaxxi.it

www.worlsdrchitecturefestival.com

 


Informazioni su annamariadipaolo

ARTE MODERNA E CONTEMPORANEA
Questa voce è stata pubblicata in ARCHITETTURA. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...