HOKUSAI HIROSHIGE UTAMARO A PALAZZO REALE DI MILANO


HOKUSAI HIROSHIGE UTAMARO e’ la straordinaria mostra che potrà essere visitava a Palazzo Reale di Milano dal 22 settembre al 29 gennaio. Si tratta di duecento tra xilografie policrome e libri illustrati che 

provengono dalla collezione dell’ Honolulu Museum of Art. Le opere dei tre maestri immettono in un viaggio ideale nel Mondo Fluttuante del piacere e del divertimento semplice e momentaneo.
L’esposizione organizzata per celebrare la ricorrenza dei 150 anni delle relazioni tra Italia e il Paese del Sol Levante – infatti, le relazioni bilaterali tra i due Paesi sono iniziate formalmente il 25 agosto 1866, con la firma del Trattato di amicizia e di commercio – è la prima che anticiperà altre manifestazioni culturali che si avvicenderanno in molte città – per tutto il 2016 fino all’estate del 2017 – mostre d’arte, di fotografia, fumetti, architettura e design, eventi riguardanti cibo, sport, teatro, cinema, musica e letteratura, dedicati al Giappone e alla sua cultura. 
A Roma, per esempio, è in corso fino al 7 aprile all’Istituto giapponese di cultura la mostra Manga Hokusai Manga, che nasce dal confronto tra il libro di schizzi di Hokusai – spesso utilizzato per spiegare le radici del manga contemporaneo – e gli autori contemporanei di questo tipo di disegni animati. Al Giappone sarà collegato anche un grande simbolo di Roma, il Colosseo, che L’11, 12 e 13 maggio avrà una speciale illuminazione – realizzata da Motoko Ishii e sua figlia Akari Lisa Ishii, artiste della luce di fama internazionale – per lanciare un appello al mondo sull’importanza di amare il nostro pianeta e le persone che lo popolano.


Sempre a Roma ai manga di Hokusai e ai fumetti contemporanei sarà dedicata una mostra all’Istituto giapponese di cultura per rilevarne influenze e rapporti. 

 

Itinerante (Roma, Firenze, Vicenza, Venezia) lo spettacolo dedicato al teatro Noh, mentre una performance del genere teatrale Bunraku sarà ospitata dall’Istituto giapponese di cultura. 

 

Tra gli eventi destinati all’architettura spiccano la Mostra del padiglione giapponese alla Biennale di Venezia e una mostra sull’architettura residenziale contemporanea al Maxxi di Roma. 
Per la letteratura e il cinema, il tema riguarderà le donne`con la conferenza «Donne alla ricerca di un uomo da conquistare» all’Istituto di cultura. La rassegna cinematografica «Donne protagoniste» presenterà i più recenti titoli messi a disposizione dalla Japan Foundation Film Library di Tokyo. 

 

 Si terranno, inoltre, a Firenze corsi di cucina italiana e giapponese e il monaco buddhista Aoe Kakuho terrà a Roma una conferenza sulla cultura alimentare. 
 

L’esposizione è promossa e prodotta dall’Ambasciata del Giappone, dal Comune di Milano-Cultura, Palazzo Reale e MondoMostre Skira ed è curata dalla professoressa Rossella Menegazzo, docente di Storia dell’Arte dell’Asia Orientale dell’Università degli Studi di Milano. 

La mostra mette in luce da una parte le peculiarità tecniche, l’abilità e l’eccentricità dei singoli artisti, dall’altra il mercato dell’immagine dell’epoca che richiedeva di trattare soggetti precisi, luoghi e volti ben noti al pubblico, temi e personaggi alla moda. 
Da non perdere
A.M. D. P.
Milano. Palazzo Reale, Piazza Duomo
 www.it.emb-japan.go.jp/150/index.html
Ufficio stampa Skira
lucia@luciacrespi.it

 

 

Informazioni su annamariadipaolo

ARTE MODERNA E CONTEMPORANEA
Questa voce è stata pubblicata in ARTE MODERNA E CONTEMPORANEA. Contrassegna il permalink.