ROMA. FERRUCCIO GARD. INTRECCI DINAMICI

FERRUCCIO GARD. INTRECCI DINAMICI

FERRUCCIO GARD. INTRECCI DINAMICI  è la mostra che daI 10 maggio 2018 sarà presentata al Museo Boncompagni Ludovisi diretto da Matilde Amaturo.

L’esposizione, a cura di Lorenzo Canova, avrà una selezione dell’ ultima produzione di Ferruccio Gard, uno dei protagonisti della linea Optical-costruttivista e sarà arricchita da alcune nuove sculture astratto-cineticheopere.

Ferruccio Gard che ha presentato le sue opere in diverse edizioni della Biennale di Venezia e alla Quadriennale di Roma del 1986, ha avuto negli ultimi anni un importante revival di critica e di pubblico.

Le opere di Gard, nella loro tessitura di geometrie e di intersezioni cromatiche, vogliono dunque entrare con cautela negli spazi del museo per creare un legame diretto e forte con le collezioni del Museo con i suoi colori, la geometria e la luminosità dei suoi intrecci dinamici.

Nato a Vestignè (To) nel 1940, Ferruccio Gard è uno dei massimi esponenti dell’arte neocostruttivista, programmata e cinetica che pratica dal 1969.

Ha partecipato a sette Biennali di Venezia, all’XI Quadriennale di Roma (1986), alla Biennale Internazionale Architettura di Venezia (2016) e a numerose mostre internazionali.

Numerosissime le mostre personali in tutto il mondo. Importante l’antologica curata da Gabriella Belli a Venezia alla Ca’ Pesaro nel 2015. Dal 1973 vive e lavora a Venezia con studio nell’isola del Lido.

A. M. D. P.

Info

https://www.facebook.com/pages/Museo-Boncompagni-Ludovisi/

Orario: tutti i giorni 9.30 – 19.00

Ingresso gratuito; chiuso il lunedì

Annunci

Informazioni su annamariadipaolo

ARTE MODERNA E CONTEMPORANEA
Questa voce è stata pubblicata in ARTE MODERNA E CONTEMPORANEA. Contrassegna il permalink.