Biennale di Venezia 2022. DIMISSIONI del curatore e degli artisti del Padiglione della Federazione Russa


Comunicazione della Biennale di Venezia

sulla decisione del curatore e degli artisti 

del Padiglione Russo alla Biennale Arte 2022

Venezia, 28 febbraio 2022 – La Biennale di Venezia ha appreso la decisione del curatore e degli artisti del Padiglione della Federazione Russa i quali, rassegnando le dimissioni, annullano di fatto la partecipazione alla 59. Esposizione Internazionale d’Arte.

La Biennale esprime piena solidarietà per questo atto coraggioso e nobile e condivide le motivazioni che hanno portato a questa scelta, che drammaticamente raffigura la tragedia in cui si trova l’intera popolazione dell’Ucraina.

La Biennale resta il luogo di incontro fra i popoli attraverso le arti e la cultura e condanna chi impedisce con la violenza il dialogo nel segno della pace.

Lorenzo Quin. Building Bridges – in nome di sei valori universali dell’uomo: l’amore, l’amicizia, la saggezza, l’aiuto, la fede e la speranza con sei coppie di mani all’Arsenale d i Venezia 2019

www.labiennale.org

Facebook: La Biennale di Venezia | Twitter: @la_Biennale

Instagram: @labiennale | YouTube: BiennaleChannel

Informazioni su annamariadipaolo

ARTE MODERNA E CONTEMPORANEA
Questa voce è stata pubblicata in ARTE MODERNA E CONTEMPORANEA. Contrassegna il permalink.